Piero va per il mondo

Il metodo Geronimo prevede che dal caos nasca un ordine [ordine: “una piccola mania in fasce”, per dirla con Saramago],
prevede che chi ha da dire qualcosa lo dica, con ogni mezzo possibile,
prevede e presuppone che qualcuno abbia voglia di ascoltare.

Il metodo Geronimo si fonda su una barca che mai affonda spinta dall’entusiasmo della purezza fine a se stessa. Si fonda su un’idea di lavoro collettivo, e su una memoria aleatoria in cui tutto rimane, anche il futuro.

Il metodo Geronimo è riassunto in questo piccolo video in cui qualcuno ha registrato immagini di mondi lontani, qualcun altro li ha pensati in musica, qualcun altro ancora ha raccontato una fiaba e tutti insieme si va a Roma, martedì 26 novembre, per la finale del concorso Cinevox.

I commenti sono chiusi