Penso che non siamo preparati alla bellezza

un arco

Penso che non siamo preparati alla bellezza.

Pensavo che non bisognasse essere pronti alla bellezza ma che questa ti attraversasse, come il vento attraversa i rami di un albero e ne accarezza le foglie.

Ma non è così. Mi rendo conto che ci vuole una preparazione per poterla scorgere. Uno studio, una ricerca, una dedizione. Un’attenzione.

Penso, in ultima analisi, che la vita sia prepararsi ad accogliere la bellezza. Solo questo.

Gianluca Ferrara

Bookmark the permalink.

Lascia un commento