L’azione

La storia di Geronimo Carbonò, scoperta per caso tra gli scaffali di una biblioteca a Barranquilla (Colombia), è un’avventura di migrazione.

Geronimo Carbonò è un progetto per una comunicazione solida e intercambiabile, per ristabilire dignità al territorio, economica, sociale, culturale, sessuale.

Un’azione necessaria, un non-luogo dove l’intelligenza politica è latitante e sono necessarie iniezioni di responsabilità, collaborazione, luminosità.

Per la gioia di un confronto costruttivo e continuo.

stregone bego

Lascia un commento